Strumenti personali

Biblioteca di Storia
Polo di Lettere
This is just a brief note

Sezioni

Tu sei qui: Home / USA LA BIBLIOTECA / contenuti-usa-la-biblioteca / Prestito locale

Prestito locale

ultima modifica 10/12/2015 09:14

Condizioni per il prestito delle biblioteche del Sistema Bibliotecario d'Ateneo:


Sono ammessi al prestito gli studenti, i docenti e il personale tecnico-amministrativo dell'Università di Padova e tutti coloro che sono legati da rapporto formale di ricerca o di didattica con l'Ateneo. Per accedere al prestito gli studenti devono presentare il libretto universitario o il badge magnetico rilasciato dall'Università.

Gli utenti esterni all'Università possono accedere al prestito acquistando al front office della Biblioteca una tessera che dà accesso ai servizi in tutte le biblioteche del Sistema Bibliotecario di Ateneo: informazioni dettagliate sulla tessera per gli utenti esterni si trovano sul Portale Biblioteca Digitale.

I laureati dell’Università di Padova mantengono il diritto al servizio di prestito per il periodo di un anno dopo il conseguimento del titolo, senza bisogno della tessera prevista per gli utenti esterni.

Dal 31 marzo 2015 è entrata in vigore la carta dei servizi dello SBA con un nuovo regolamento per il prestito locale:

Docenti, collaboratori, post-laurea, Personale tecnico-amministrativo dell'Ateneo

20 libri                

60 giorni               

5 rinnovi              

20 prenotazioni

Studenti dell'Ateneo, Laureandi 

10 libri

30 giorni

5 rinnovi  

10 prenotazioni

Utenti esterni 

5 libri

30 giorni

2 rinnovi 

2 prenotazioni

Il numero totale di volumi in prestito è da considerarsi a livello di polo e non di singola biblioteca.

Il prestito è personale e tutte le categorie di utenti hanno la possibilità di fare dei rinnovi, in mancanza di prenotazioni da parte di altri utenti.


Il rinnovo può essere fatto:

Gli utenti sono avvisati con e-mail prima della scadenza del prestito per permetterne il rinnovo se il libro non è già stato prenotato. Dopo la scadenza gli utenti che non restituiscono il libro in prestito sono avvisati con solleciti via SMS o e-mail.

Nel caso di ritardi superiori a 3 giorni nella restituzione di un volume preso a prestito l'utente verrà sospeso dal servizio di prestito nelle biblioteche del polo bibliotecario per un periodo uguale ai giorni di ritardo.

I volumi presi in prestito non devono essere sottolineati o danneggiati in alcun modo.

Sono escluse dal prestito le opere di consultazione come dizionari ed enciclopedie, alcuni manuali, il materiale antico, i periodici ed i microfilm, i testi d'esame di cui non sia posseduta una seconda copia.

I volumi in prestito possono essere prenotati anche tramite catalogo direttamente dall’utente. Sarà cura del personale della biblioteca avvisare del rientro del volume.

archiviato sotto:

Per ulteriori informazioni sul servizio di Prestito locale consulta il Portale del Sistema Bibliotecario di Ateneo.